viewroom 2021 2021-07-14T08:24:04+00:00

Straperetana è una associazione culturale no profit fondata nel 2018, che punta a sensibilizzare l’Abruzzo -già di per sé territorio fertile grazie alla decennale esperienza di Fuori Uso, Pescara e numerose altre iniziative- nei confronti dell’arte contemporanea, attraverso il magnifico borgo di Pereto attivando sinergie nei suoi spazi pubblici e privati e stimolando il dialogo con la comunità locale e il pubblico esterno.

Matteo Fato, in l’occasione della straperetana winter edition 2020, ha realizzato due disegni che nascono prendendo spunto dall’universo cinematografico americano degli anni ’60 di ambientazione western.

A fronte di una donazione simbolica di € 100 all’Associazione culturale Straperetana riceverai uno dei due lavori realizzati da Matteo Fato a tua scelta

Matteo Fato
Matteo Fato ha realizzato per l’occasione due disegni che nascono prendendo spunto dall’universo cinematografico americano degli anni ’60 di ambientazione western; la prima è una delle scene più importanti di The Man Who Shot Liberty Valance, film icona di quel periodo, in cui, James Stewart tira un cazzotto al simbolo di quell’universo John Wayne; il titolo prende spunto da una delle frasi simboliche del film.
Nel secondo una scena di backstage in cui il cavallo (finto) di John Wayne viene trasportato in spalla da un suo assistente, durante le riprese di The Alamo. In questa il titolo cita il testo della canzone di Lucio Dalla, L’anno che verrà (canzone ascoltata per caso dall’artista durante l’esecuzione dei disegni)
Entrambi i disegni di questa edizione si presentano anche come un omaggio al territorio di Pereto; territorio in cui la “leggenda” dell’arte contemporanea può trasformare “un deserto in un giardino” (The Man Who Shot Liberty Valance); ma anche come speranza di un anno che come disse il grande Lucio tutti speriamo “porterà una trasformazione”…
MatteoFato, 2020∼2021 (se la leggenda diventa realtà vince la leggenda), 2020 (circa) | edizione di 15
ACRILICO SU STAMPA FINE ART AL PLOTTER SU CARTA HAHNEMUHLE ULTRASMOOTH PHOTORAG 305Gr 20 x 30 CM
Matteo Fato, più forte ti scriverò! (siccome sei molto lontano), 2020 (circa) | edizione di 15
ACRILICO SU STAMPA FINE ART AL PLOTTER SU CARTA HAHNEMUHLE ULTRASMOOTH PHOTORAG 305Gr 20 x 30 CM

richiedi info |

mail
Straperetana, oggi alla sua quarta edizione, organizza una campagna per supportare il progetto grazie alla generosità di quattro artisti che hanno realizzato dei lavori in edizione limitata.
A fronte di una donazione di €.300 riceverai uno dei lavori a tua scelta tra quelli visibili in questa viewing room
Adelaide Cioni
la tavolata imbandita di Adelaide Cioni si ispira all’ambiente conviviale e di godimento collettivo che si respira nei piccoli borghi e che l’artista ha ritrovato nel lavorare al progetto di straperetana.Su ciascuna stampa l’artista ha realizzato un intervento a mano con la pittura acrilica, producendo nove edizioni uniche, quattro in giallo e cinque in blu
And then we shall have dinner together (2020) | edizione di 9
ACRILICO SU STAMPA FINE ART AL PLOTTER SU CARTA HAHNEMUHLE ULTRASMOOTH PHOTORAG 305Gr 20 x 30 CM

richiedi info |

mail
Matteo Fato
per questo lavoro Matteo Fato ha riprodotto, disponendo su di un tavolo la propria catenina d’oro, la forma geografica della regione d’Abruzzo. Il ciondolo, che recita la preghiera ‘che dio ti protegga’, si trova nel punto che corrisponde alla posizine del borgo di Pereto sul territorio regionale.
L’artista è intervenuto successivamente con un intervento grafico a mano su ciascuna delle nove edizioni
Ovunque proteggiti (siamo gente rimasta di confine, con una sola morale, il lav(oro) 2020 (circa) | edizione di 9
STAMPA FINE ART SU CARTA HAHNEMUHLE 305 Gr/ RETOUCHE’, MATITA LITOGRAFICA SU CARTA 20 x 30 CM

richiedi info |

mail
Straperetana è una associazione culturale no profit fondata nel 2018, che punta a sensibilizzare l’Abruzzo -già di per sé territorio fertile grazie alla decennale esperienza di Fuori Uso, Pescara e numerose altre iniziative- nei confronti dell’arte contemporanea, attraverso il magnifico borgo di Pereto attivando sinergie nei suoi spazi pubblici e privati e stimolando il dialogo con la comunità locale e il pubblico esterno.
multipli d’artista Straperetana winter edition 2020
Matteo Fato

in l’occasione della straperetana winter edition 2020, ha realizzato due disegni che nascono prendendo spunto dall’universo cinematografico americano degli anni ’60 di ambientazione western.

A fronte di una donazione simbolica di € 100 all’Associazione culturale Straperetana riceverai uno dei due lavori realizzati da Matteo Fato a tua scelta

è una delle scene più importanti di The Man Who Shot Liberty Valance, film icona di quel periodo, in cui, James Stewart tira un cazzotto al simbolo di quell’universo John Wayne; il titolo prende spunto da una delle frasi simboliche del film.
una scena di backstage in cui il cavallo (finto) di John Wayne viene trasportato in spalla da un suo assistente, durante le riprese di The Alamo. In questa il titolo cita il testo della canzone di Lucio Dalla, L’anno che verrà (canzone ascoltata per caso dall’artista durante l’esecuzione dei disegni)
multipli d’artista Straperetana 2020 “Produttori di silenzio”

Straperetana, oggi alla sua quarta edizione, organizza una campagna per supportare il progetto grazie alla generosità di quattro artisti che hanno realizzato dei lavori in edizione limitata.

A fronte di una donazione di €.300 riceverai uno dei lavori a tua scelta tra quelli visibili in questa viewing room

Adelaide Cioni
la tavolata imbandita di Adelaide Cioni si ispira all’ambiente conviviale e di godimento collettivo che si respira nei piccoli borghi e che l’artista ha ritrovato nel lavorare al progetto di straperetana. Su ciascuna stampa l’artista ha realizzato un intervento a mano con la pittura acrilica, producendo nove edizioni uniche, quattro in giallo e cinque in blu
And then we shall have dinner together (2020) | edizione di 9
ACRILICO SU STAMPA FINE ART AL PLOTTER SU CARTA HAHNEMUHLE ULTRASMOOTH PHOTORAG 305Gr 20 x 30 CM

info |

Matteo Fato
per questo lavoro Matteo Fato ha riprodotto, disponendo su di un tavolo la propria catenina d’oro, la forma geografica della regione d’Abruzzo. Il ciondolo, che recita la preghiera ‘che dio ti protegga’, si trova nel punto che corrisponde alla posizine del borgo di Pereto sul territorio regionale. L’artista è intervenuto successivamente con un intervento grafico a mano su ciascuna delle nove edizioni
Ovunque proteggiti (siamo gente rimasta di confine, con una sola morale, il lav(oro) 2020 (circa) | edizione di 9
STAMPA FINE ART SU CARTA HAHNEMUHLE 305 Gr/ RETOUCHE’, MATITA LITOGRAFICA SU CARTA 20 x 30 CM

info |

info |