home 2017-07-31T13:38:35+00:00

15 luglio -13 agosto | pereto (aq)

straperetana nasce da un’idea di Paola Capata e Delfo Durante. Per la prima edizione, a cura di Saverio Verini, sono stati invitati 15 artisti, che hanno realizzato una serie di interventi disseminati nel borgo di Pereto. Abitazioni sfitte, bar, locali in disuso, ma anche vicoli e strade: il progetto coinvolge l’intero paese, con gli artisti che hanno interagito con gli spazi interni ed esterni attraverso l’impiego di mezzi espressivi differenti, dalla pittura all’installazione, dalla fotografia alla performance.

Il titolo del progetto espositivo, straperetana, allude a una dimensione fieramente “di paese”, ma estesa, amplificata. Il confronto tra l’antico borgo rurale e la visione degli artisti genera una frizione tra tradizione e contemporaneità; un dialogo contaminato da energie antiche e nuovissime insieme, capace di valorizzare Pereto – le sue storie, la sua conformazione urbanistica – e le opere qua ospitate per l’occasione.

Tutti gli interventi si misurano con le caratteristiche del luogo, in termini concettuali ed estetici, grazie ai numerosi sopralluoghi effettuati dagli artisti negli scorsi mesi, che hanno permesso loro di entrare in contatto con il contesto, avvicinandosi alla storia e all’unicità di Pereto.

straperetana rappresenta anche l’occasione per scoprire un luogo inaspettatamente ricco di storia ed elementi di interesse, situato in una splendida terra di confine tra Abruzzo e Lazio, a soli 70 chilometri da Roma.

Giorgia Accorsi

Dario Carratta

Adelaide Cioni

Matteo Fato

Fondazione Malutta

Leonardo Petrucci

Marta Roberti

Maria Teresa Zingarello

                                  

Elena Bellantoni

Francesco Ciavaglioli

Giovanni de Cataldo

Fabio Giorgi Alberti

Matteo Nasini

Calixto Ramirez Correa

Alessandro Vizzini

Da Roma
Dal GRA prendere l’uscita per autostrada A 24 ed uscire a Carsoli/Oricola, continuare sulla SS 5 in direzione di Pereto.

Da Pescara/Chieti
Prendere l’autostrada A 25, seguire la direzione Roma, continuare sull’autostrada A 24, uscire a Carsoli/Oricola, continuare sulla SS 5 in direzione di Pereto.

Da L’Aquila
Imboccare l’autostrada A 24 in direzione Roma, uscire a Carsoli/Oricola, continuare sulla SS 5 in direzione di Pereto.

Il percorso esterno nel borgo storico è visitabile tutti i giorni partendo da Piazza Maccafani dove è presente un punto distribuzione mappe e seguendo le indicazioni con la “s”, mentre per visitare gli spazi al chiuso (Palazzo Maccafani, Palazzo Iannucci e gli spazi su Corso Umberto) potete chiamare il 335.1049685 oppure il 335.5842365 dal venerdì alla domenica dalle 18.00 alle 22.00.